Biocides Stakeholders’Day di settembre a Helsinki

Biocides Stakeholders’Day

Nonostante sia ormai pienamente in vigore il Regolamento europeo sui Biocidi (Reg. 528/2012/UE e s.m.i.), sono ancora molti gli argomenti e le procedure da definire chiaramente e migliorare in modo da offrire agli operatori coinvoilti procedure chiare e semplici.

Per essere costantemente informati e aggiornati sui cambiamenti e sulle proposte in corso, alcuni esperti della Di Renzo Regulatory Affairs partecipano continuamente ai più importanti incontri e conferenze delle Autorità competenti, italiane ed europee.

A tale scopo sarà presente a Helsinki, il prossimo 1° settembre, al terzo Biocides Stakeholders’Dayorganizzato dell’Agenzia europea per le sostanze chimiche (ECHA).

Durante l’evento verranno approfondite le principali problematiche e tematiche legate al Regolamento biocidi e verrà fornito lo stato dell’arte degli aspetti regolatori di questo settore.

In particolare, il programma prevede una discussione sull’articolo 95, con il confronto fra il punto di vista dell’industria e quello dell’Autorità competente ECHA, e un dibattito sulle sostanze attive generate in situ, con particolare attenzione alle problematiche dell’industria per la predisposizione degli studi.

Le Autorità aiuteranno anche a definire chiaramente la procedura da seguire per predisporre correttamente una richiesta di autorizzazione dell’Unione e forniranno un aggiornamento sul programma di revisione e sui prossimi sviluppi regolatori.

Si tratta pertanto di un importante evento di aggiornamento che permetterà un proficuo scambio di opinioni ed esigenze grazie alla presenza di esponenti delle Autorità competenti europee, ma anche di rappresentati dell’industria.