Di Renzo SRL impiega cookies di terze parti che consentono, a queste ultime, di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Per maggiori informazioni consulta l’informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. L'utente è consapevole che, proseguendo nella navigazione del sito web, accetta l'utilizzo dei cookie.

Claims Nutrizionali

Claims nutrizionali

Per gli integratori alimentari bisogna evitare l’utilizzo di termini o indicazioni che direttamente o indirettamente consentano la collocazione del prodotto nel settore dei medicinali.

Con il Regolamento 1924/2006 del Parlamento europeo e del Consiglio del 20/12/2006, relativo alle informazioni nutrizionali sulla salute fornite sui prodotti alimentari, tutti gli operatori dell’Unione europea sono tenuti al rispetto dei vincoli, dei requisiti e dei parametri connessi all’impiego di claims nutrizionali. L’obiettivo del regolamento è quello di migliorare il livello di protezione della salute dei consumatori favorendo una corretta informazione e scelte alimentari più consapevoli, mediante la definizione di criteri per rivendicare nell’etichetta o nella pubblicità un particolare requisito di un alimento. Il claim deve essere veritiero e basato su dati scientifici e non deve attribuire all’alimento proprietà idonee a prevenire, curare e/o guarire malattie.

La fondamentale novità apportata dalla nuova normativa risiede nel fatto che, se prima l’operatore poteva muoversi liberamente entro i limiti e il divieto di inganno di cui all’art. 2 del D.Lgs. 109/92, è stato istituito un sistema che permette di vantare specifici claims in base agli ingredienti contenuti nel prodotto.

I claims disciplinati dal regolamento sono essenzialmente suddivisi in 3 gruppi:

Art.13

Indicazioni nutrizionali e sulla salute riferite:

  • al ruolo di una sostanza nutritiva o di altro tipo nella crescita, nello sviluppo e nelle funzioni dell’organismo
  • alle funzioni psicologiche e comportamentali
  • al dimagrimento o al controllo del peso o al senso di sazietà o alla riduzione dell’energia apportata dal regime alimentare

Art.13.5

Indicazioni nutrizionali e sulla salute basate su evidenze scientifiche recenti e/o per le quali si può richiedere la protezione di dati riservati. Per tali indicazioni sulla salute l’autorizzazione va concessa caso per caso, previa valutazione del fascicolo scientifico da parte dell’EFSA.

Art.14

Indicazioni nutrizionali e sulla salute che si riferiscono alla riduzione dei rischi di malattia e allo sviluppo e alla salute dei bambini. Anche per questo tipo di claim l’autorizzazione va concessa caso per caso, previa valutazione del fascicolo scientifico da parte dell’EFSA.